Di Domenico Gallo. "Insieme per la giustizia e il rispetto dei diritti umani in Palestina: no all’annessione allo Stato d’Israele dei territori palestinesi occupati". 

E' questo il titolo dell’appello con il quale è stata lanciata dalla comunità palestinese una mobilitazione che vedrà una manifestazione nazionale a Roma, sabato 27 giugno, e iniziative in molte altre città.

Posted: 26 Giu 20 By: Category: Blog Letto 455 volte

Di Michele Tripodi. L’11 giugno del 1984 morì Enrico Berlinguer. Una vita spesa per la politica. Una storia comunista. In linea con le proprie passioni giovanili, l’ultimo segretario gigante del P.C.I. non fece mai mistero della sua coerenza, virtù oggi pressoché sconosciuta ai tanti aspiranti apologeti del suo nobile pensiero. Berlinguer fu un politico “nobile” col sangue rosso che scorreva nelle vene. Mi piace pensare cosa avrebbe detto il PCI di allora sulla scesa in politica di un nobile (col sangue blu) decaduto per Costituzione ma curiosamente riabilitato alle sue funzioni di cittadino italiano. Emanuele Filiberto, l’erede della tramontata dinastia reale dei Savoia, lo ha annunciato in un video in mezzo alle commemorazioni della Festa della Repubblica ed all’anniversario della morte di Berlinguer.

Posted: 11 Giu 20 By: Category: Blog Letto 2350 volte

Di Domenico Gallo. 80 anni fa, alle ore 18 del 10 giugno, il Capo del Governo, Primo Ministro e Segretario di Stato, cav. Benito Mussolini, si rivolgeva agli italiani con queste parole: «Combattenti di terra, di mare e dell’aria! Camicie nere della rivoluzione e delle legioni! Uomini e donne d’Italia, dell’Impero e del regno d’Albania! Ascoltate! Un’ora segnata dal destino batte nel cielo della nostra patria. L’ora delle decisioni irrevocabili! La dichiarazione di guerra è già stata consegnata agli ambasciatori di Gran Bretagna e di Francia».

Posted: 13 Giu 20 By: Category: Blog Letto 635 volte

Di Domenico Gallo (dal blog domenicogallo.it) Le svolte della storia di solito avvengono in modo imprevisto ed imprevedibile. Chi avrebbe potuto prevedere all’inizio di quest’anno il disastro globale provocato dalla pandemia del coronavirus? Chi avrebbe potuto prevedere che il virus, cioè un elemento della natura, avrebbe sconvolto la potenza economica e tecnologica del sistema Mondo, aggredendo il punto debole di questa macchina da guerra: il fattore umano? Chi avrebbe potuto prevedere che in soli due mesi la nazione economicamente e militarmente più forte della Terra avrebbe avuto un numero di morti superiore a quello provocato dalla guerra di Corea e dalla guerra del Vietnam e si sarebbe ritrovata con quasi quaranta milioni di disoccupati?

Posted: 06 Giu 20 By: Category: Blog Letto 738 volte

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.