"Generazione.com” promuove l’affermazione di una nuova società autenticamente democratica fondata sulla libertà, sul rispetto della dignità umana, sulla distribuzione equa delle risorse, sull’eguaglianza sostanziale, sulla giustizia sociale, sulla solidarietà e la pace tra i popoli, attraverso la liberazione da ogni forma di sfruttamento dei lavoratori, di intolleranza e di repressione delle diversità, di povertà e miseria sociale causati dalle prevaricazioni dell’attuale sistema economico capitalistico e dalle guerre.

Si riconosce nei principi fondamentali della Costituzione Repubblicana, nata dalla Resistenza al fascismo e si richiama al miglior patrimonio politico rappresentato dalle lotte del movimento operaio italiano ed internazionale per la conquista dei diritti sociali.

Registrati

Registrandoti accetti le norme definite qui

NO ALL’AUTONOMIA CHE DIVIDE



Rivolgiamo un appello a donne e uomini liberi, alle soggettività politiche e sindacali, al mondo dell'associazionismo, ai movimenti che si riconoscono nei principi di uguaglianza e nell'universalità dei diritti sanciti dalla nostra Costituzione.

Leggi tutto ...

LA CRISI COME TRANSIZIONE. LA NUOVA FORMAZIONE POLITICO-SOCIALE EMERGENTE. IL RUOLO DEL DIGITALE

di Sergio Bellucci



Interessante contributo di Sergio Bellucci* al Digital Day del 6 dicembre 2018, che nel suo intervento ha affrontato i temi della crisi e cercato di tratteggiare i contorni di una nuova formazione politico-sociale emergente.


Leggi tutto ...

Condizioni per l'iscrizione

Dichiaro di accettare i principi e le finalità dell’associazione di seguito descritti sinteticamente:

“Generazione.com” promuove l’affermazione di una nuova società autenticamente democratica fondata sulla libertà, sul rispetto della dignità umana, sulla distribuzione equa delle risorse, sull’eguaglianza sostanziale, sulla giustizia sociale, sulla solidarietà e la pace tra i popoli, attraverso la liberazione da ogni forma di sfruttamento dei lavoratori, di intolleranza e di repressione delle diversità, di povertà e miseria sociale causati dalle prevaricazioni dell’attuale sistema economico capitalistico e dalle guerre.

Si riconosce nei principi fondamentali della Costituzione Repubblicana, nata dalla Resistenza al fascismo e si richiama al miglior patrimonio politico rappresentato dalle lotte del movimento operaio italiano ed internazionale per la conquista dei diritti sociali.

Dichiaro di non appartenere a logge segrete e massoniche, o a gruppi nazionali ed internazionali di pressione anche lecitamente costituiti.

Dichiaro di non aver riportato condanne, anche non definitive, per gravi reati in particolare di tipo corruttivo e mafioso.

Dichiaro l’insussistenza di eventuali cause di incompatibilità a proprio carico nei casi stabiliti dalla legge 190/2012.

Dichiaro di non avere di avere procedimenti penali pendenti per reati gravi e di mafia.

Dichiaro di non essere iscritto ad altre piattaforme politiche.

- di aver preso visione dell'Informativa privacy resa ai sensi dell’Art. 13 Regolamento Europeo 679/2016, qui https://www.italiagenerazione.com/index.php/privacy-condizioni e di rilasciare il consenso al trattamento dei dati personali, per le finalità ivi indicate finalizzate alla corretta esecuzione delle obbligazioni contrattuali

Letta qui https://www.italiagenerazione.com/index.php/privacy-condizioni l'Informativa privacy, rilascio il consenso per ricevere comunicazioni pubblicitarie e promozionali sui servizi ed i progetti socio-digitali offerti da Società Cooperativa Genera scarl , principalmente tramite email

Letta qui https://www.italiagenerazione.com/index.php/privacy-condizioni l'Informativa privacy, rilascio il consenso per consentire un’analisi dei dati trasmessi e dei servizi acquisiti, al fine di ricevere notizie, proposte, offerte di servizio.

LA RIVOLUZIONE DELLA PIATTAFORMA BERLINGUER

Ecco il codice sorgente e i nodi aperti a tutti gli iscritti


Da oggi è possibile a chiunque visionare on-line il codice sorgente della piattaforma Berlinguer, la prima in Italia a funzionare in blockchain. 
L’associazione Generazione.com, proprietaria della piattaforma, promuove un nuovo approccio alla politica basato sul digitale e sullo scambio paritario delle opinioni degli utenti.
La piattaforma Berlinguer nasce, infatti, con l’obiettivo di assicurare a tutti gli utenti iscritti il totale coinvolgimento nelle scelte politiche e strategiche.

Leggi tutto ...

Ultimi post

  • AMMAINARE L'UNITA' D'ITALIA?

    AMMAINARE L'UNITA' D'ITALIA?

    Di Domenico Gallo. Una grande mobilitazione percorre la vita politica: siamo in guerra. Al confine sud si sta dislocando un forte dispositivo militare, vengono schierate motovedette, droni, cacciatorpediniere, elicotteri, aviazione di marina, sommergibili, per bloccare lo sbarco dei disperati che provengono dal mare ed impedire che tocchino le sacre sponde, mentre il Parlamento lavora alacremente per sfornare le leggi di guerra contro il nemico interno ed esterno: le organizzazioni umanitarie. Al confine nord si progetta la costruzione di una barriera, modello muro di Berlino per rendere impenetrabile il confine.

  • A BRIEF EXPLAINER OF MINI-BOTS, ITALY’S PARALLEL CURRENCY (Una breve spiegazione dei minibot, la moneta parallela italiana)

    A BRIEF EXPLAINER OF MINI-BOTS, ITALY’S PARALLEL CURRENCY (Una breve spiegazione dei minibot, la moneta parallela italiana)

    Interessante articolo in lingua inglese su mini-bot e valute del freelance italiano Michele Paolo

    One country, two currencies?  When some voices among the Italian government put forward the idea of mini-bonds, also known as mini-BOTs, many laymen asked themselves what sin they had committed to listen to such foolish proposal.

  • L'EUROPA DELLE PANTERE ROSA

    L'EUROPA DELLE PANTERE ROSA

    Di Michele Tripodi. L’Europa che si tinge di rosa è il nuovo slogan rassicurante del capitalismo finanziario che ancora una volta riesce a piazzare suoi uomini, in questo caso due donne influenti, in due posti chiave delle istituzioni europee. Non vince l’asse franco-tedesco, peraltro benedetto anche dal governo italiano, che in politica interna si approccia all’Europa in un modo e poi agisce in un altro. Vince il neoliberismo che cambia pelle rigenerandosi con nuovi soldati o soldatesse al suo servizio.

  • IL CORAGGIO DI CAROLA

    IL CORAGGIO DI CAROLA

    Di Domenico Gallo. CREONTE (Ad Antigone): Di’ tu, che il capo chini al suol: confessi d’aver compiuta l’opera, o lo neghi? ANTIGONE: L’ho compiuta: confesso, e non lo nego. CREONTE (Ad Antigone): E in breve tu di’, senza ambagi: il bando che vietava di far ciò che facesti, era a te noto? ANTIGONE: Certo. E come ignorarlo? Esso era pubblico. CREONTE: E pur la legge violare osasti?

  • LIBRA, INIZIA UFFICIALMENTE LA TRANSIZIONE

    LIBRA, INIZIA UFFICIALMENTE LA TRANSIZIONE

    Di Sergio Bellucci. Molti dei commenti sull’annuncio del lancio della moneta di Facebook oscillano tra l’inconsapevole ignoranza della portata storica del gesto di Zuckerberg&C. e l’esaltazione della potenza tecnologica avanzata dal più social dei potenti del web. Il tema aperto dalla proposta,però, non ha nulla a che vedere con la tecnologia. O, meglio, porta la proposta tecnologica direttamente nella stanza del potere planetario.

Visita il BLOG

PROFUGHI, IL RUGGITO DEL TOPO

di Domenico Gallo



Mentre si è conclusa a Catania l’odissea dei 47 profughi recuperati nel Mediterraneo centrale dalla nave Sea Watch dopo una settimana di purgatorio al largo di Siracusa, è riemerso il fantasma della nave Diciotti della Guardia Costiera italiana, perché il ministro dell’Inferno è stato incriminato per sequestro di persona


Leggi tutto ...

Ultimi eventi

Ultimi comunicati

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.