IL PRIMO MAGGIO, IN OCCASIONE DELLA FESTA DEI LAVORATORI, LA PIATTAFORMA BERLINGUER IN PIAZZA SU SANITA', LAVORO, DIRITTI

Il primo maggio si svolgerà a Polistena in Piazza della Repubblica alle ore 18.00 un'importante iniziativa promossa dalla neonata Piattaforma Berlinguer e dall'associazione parallela Generazione.com. Si discuterà all'aperto di temi sociali di assoluta attualità.

SANITA', LAVORO, DIRITTI, saranno gli argomenti trattati da cui partirà un confronto tra i relatori invitati.

Interverranno Nino Bartuccio, testimone di giustizia e già Sindaco di Rizziconi impegnato sui temi della legalità e della lotta alle mafie, Niky Cordopatri primario radiologo presso l'ospedale di Polistena ultimamente alle prese con ritmi di lavoro estenuanti per assicurare la continuità dei servizi ai cittadini, Domenico Macrì, lavoratore del porto di Gioia Tauro e sindacalista dell'Or.S.A protagonista delle recenti vertenze aperte sui paventati licenziamenti al porto, Pino Romeo urbanista ed ambientalista da sempre attivo nelle grandi campagne per la difesa ambientale e paesaggistica del territorio, Fabio Scionti sindaco di Taurianova che porterà testimonianza sul reparto di dialisi attivo a Taurianova e da mantenere poichè l'unico del territorio, Lorenzo Sibio presidente di LegaCoop Calabria, persona impegnata da tempo sui temi dei diritti sociali e nel mondo cooperativo.

Modererà il dibattito Anna Villì, componente dell'associazione Generazione.com. Concluderà il confronto in piazza il Sindaco di Polistena Michele Tripodi promotore della piattaforma Berlinguer ed in prima linea da sempre nelle battaglie per la tutela del diritto alla salute, per il rilancio dell'ospedale di Polistena e della sanità pubblica.

La data scelta per l'iniziativa non è casuale, il primo maggio è infatti il giorno in cui si celebra la ricorrenza della Festa dei Lavoratori. E' necessario, per noi della piattaforma Berlinguer, strumento di partecipazione aperto e nuova forma organizzata di aggregazione politica, restituire senso e significato a questa giornata. Il primo maggio, festività che fino a qualche anno fa qualcuno aveva tentato di sminuire proponendone addirittura la sua abolizione, rappresenta infatti una conquista ottenuta a seguito delle lotte per l'affermazione dei diritti.

E' dovere di tutti oggi, in una situazione di grave deficit di democrazia e di diritti, riprendersi la piazza per rendere onore ai lavoratori ed a tutti coloro che nella società attuale subiscono nel silenzio ingiustizie, precarietà, disoccupazione, forme di sfruttamento subdole e palesi.

Ci aspettiamo, per tali ragioni, una grande partecipazione all'iniziativa da parte di cittadini, lavoratori, disoccupati, giovani, pensionati che hanno a cuore le sorti della sanità territoriale e che, al contempo, si battono per costruire condizioni di sviluppo economico diverse. Sanità e lavoro rimangono storicamente i punti deboli del territorio e gli argomenti principali ed attuali della mai chiusa Questione Meridionale.

 

Posted: 25 Apr 19 By: Category: Evento Letto 145 volte

Bon Bon Cadogi I Casolari
Conad FMB Tubes Hotel Mommo
Lombardo Full Service



Redazione

SEGUI I NOSTRI ARTICOLI!

Devi effettuare il login per inviare commenti
Altro in questa categoria:

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.