Redazione. Tra qualche giorno sarà sottoposto a tutti i calabresi iscritti alla piattaforma Berlinguer il testo del quesito formulato all’unanimità dal coordinamento regionale in merito alla partecipazione alla prossime elezioni regionali. A breve, attraverso una nuova email, renderemo nota a tutti gli aventi diritto la data della campagna/consultazione online a cui potranno prendere parte solo gli iscritti calabresi alla piattaforma.
Il link è il seguente https://www.piattaformaberlinguer.com

Posted: 09 Dic 19 By: Category: Blog Letto 355 volte

Domenico Gallo. Com’è potuto succedere che un “flash mob” convocato da quattro ragazzi con un messaggio via facebook a Bologna, il 10 novembre, in occasione della presenza di Salvini ad una manifestazione della Lega, abbia visto radunarsi dodicimila persone che hanno riempito Piazza Maggiore come non accadeva da decenni; com’è potuto succedere che questa autoconvocazione si sia ripetuta, con piazze strapiene,  a Modena il 17 novembre, a Sorrento il 21, a Palermo il 22, a Reggio Emilia il 23, a Rimini il 24, a Parma il 25 e a Piacenza il 28 novembre, mentre la pagina facebook dei convocatori di Bologna in pochi giorni abbia raccolto 220.000 follower?

Posted: 30 Nov 19 By: Category: Blog Letto 561 volte

Domenico Gallo. In questi giorni convulsi, in cui l’Italia è seriamente preoccupata per le vicende dell’ex Ilva di Taranto che mettono a nudo la difficoltà di sciogliere un conflitto fra due principi forti – le ragioni dell’industria e dell’occupazione e le ragioni della tutela della salute-  è passata quasi inosservata una notizia estremamente grave, che spiana la strada al caos nelle relazioni internazionali.

Posted: 28 Nov 19 By: Category: Blog Letto 307 volte

Domenico Gallo. Rulli di tamburo per Rancas è uno dei più avvincenti romanzi-verità che ci siano giunti dall’America Latina. E’ una vera e propria epopea con al centro le sofferenze di una comunità di campesinos delle Ande Centrali, derubati della terra e dei mezzi di sussistenza dall’avidità di una multinazionale americana, la “Cerro de pasco corporation” sostenuta dall’oligarchia bianca locale, per i cui interessi – scrive l’autore Manuel Scorza – vennero inaugurati tre nuovi cimiteri.

Posted: 15 Nov 19 By: Category: Blog Letto 462 volte

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.